Itavar – Il paese dei vivi morenti

itavar

Nell’arco di una notte un uomo racconta la storia di Itavar a suo figlio.
Itavar è il paese nel quale vive Andrea, un bambino per il quale tornare a calciare un pallone e vincere da campione la finale di un campionato mondiale di club è diventato un sogno che dura da quando ha dieci anni, giorno in cui un crudele destino lo ha reso disabile e costretto a vivere su una sedia a rotelle.

Grazie al suo carattere deciso e coraggioso, combatterà con tutte le forze, cercando di superare i momenti difficili e di sconforto.

Immerso nella solitudine, Andrea immagina di vivere in un mondo fantastico in cui una grande quercia, gli animali e il suo cane fedele Byron diventano i suoi unici amici.

Un giorno Andrea viene scelto dal dottor Roman, scienziato senza scrupoli, per la sua dote naturale di grande bomber.
Attraverso un’interfaccia mentale, il dottore trasferisce l’anima e la coscienza del ragazzo nel corpo di RC8, macchina creata a guisa di perfetto atleta, controllando il suo corpo.
Il collegamento tra la mente di Andrea e la macchina permette al dottor Roman di arrivare in finale per vincere la coppa, costruita con un materiale raro capace di produrre energia per tutto il pianeta, ma che il dottore vuole utilizzare per scopi malvagi.

Spetterà ad Andrea decidere se far saltare il piano diabolico del dottor Roman o essere complice dei suoi piani. Itavar – Il paese dei vivi morenti è un’emozionante, quanto crudele, storia di coraggio di vivere, dove non c’è spazio per la comprensione per chi vive un disagio.

La grande forza di volontà del protagonista, la lotta quotidiana contro la sofferenza, la passione per il calcio, la paura di non potercela fare, l’accettazione di se stessi, e un turbine di emozioni da vivere pagina dopo pagina, sono gli ingredienti di questo fantasy nato da una storia vera.

Età di lettura: da 10 anni

  • Autore: Vincenzo Russo
  • Editore: Bibliotheka Edizioni
  • Data pubblicazione: 2014
  • Prezzo di copertina: € 1,99

Nell'arco di una notte un uomo racconta la storia di Itavar a suo figlio. Itavar è il paese nel quale vive Andrea, un bambino per il quale tornare a calciare un pallone e vincere da campione la finale di un campionato mondiale di club è diventato un sogno che dura da quando ha dieci anni, giorno in cui un crudele destino lo ha reso disabile e costretto a vivere su una sedia a rotelle. Grazie al suo carattere deciso e coraggioso, combatterà con tutte le forze, cercando di superare i momenti difficili e di sconforto. Immerso nella solitudine, Andrea immagina…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*